UX vs UI : do we really need a winner?

venerdì 26 gennaio 2018

Una serata dedicata agli sviluppatori assieme a Stefano Meneghetti di Yalp e Steve Maraspin di MV Labs, per comprendere i punti d'incontro e le similitudini, ma anche le differenze tra UX e UI.

Sono previste due sessioni introduttive: la prima in cui Stefano condividerà i principi fondamentali di design per una buona interfaccia grafica (UI); la seconda in cui Steve parlerà di Interaction Design e di come ottimizzare la progettazione dell'interfaccia di un software per l'esperienza utente (UX).

Metteremo poi assieme quanto appreso da entrambi con un esercizio pratico, per toccare con mano le tematiche trattate e renderci subito conto delle difficoltà, ma anche delle possibilità e delle potenzialità nell'applicare quanto appena appreso.

Stefano e Steve ci seguiranno in questo percorso, concludendo la serata con un confronto dei lavori realizzati e con un riepilogo sugli elementi fondamentali, sui punti di contatto e sulle differenze tra UX e UI. L'obiettivo dichiarato è migliorare l'approccio, o quantomeno la consapevolezza sugli elementi che sono importanti per l'una, l'altra o entrambe.

  

 

Il materiale è disponibile al download ai seguenti link:

Sessioni

20.00 - 23.00

Stefano Meneghetti
Speaker 1

Stefano Meneghetti nato a Milano nel 1964.

Conosce bene l’ambiente delle agenzie di comunicazione milanesi e nel 1995, agli albori di internet, inizia a costruire e sperimentare tutto ciò che è comunicazione legata al web.

co-fondatore di YALP è Digital Art director, ha contribuito a organizzare i progetti “Quanto?”, “Felicity”, “Natural Recall”.

Nel 2008, organizza la conferenza “Dolore (in)utile” a Venezia. Ha tenuto corsi presso la Scuola Internazionale di grafica di Venezia; Oppi, Formazione domani e Politecnico di Milano; Università degli studi di Torino.


20.00 - 23.00

Steve Maraspin
Speaker 2

"Steve" Maraspin, co-fondatore di MV Labs, lavora da oltre 20 anni nello sviluppo di piattaforme software a livello internazionale. I suoi interessi principali sono le architetture software distribuite, nonchè lo sviluppo con metodologie agili e incentrate sull’utente. Ha tenuto corsi e seminari per aziende ed enti di rilievo nazionale ed internazionale, e negli ultimi anni è stato relatore a diverse conferenze del settore tra cui UX Scotland, Better Software e Codemotion. E' docente di Project Management e User Experience Design presso la Fondazione Kennedy di Pordenone.